Vai al contenuto

Archive for

24
Gen

TAGLIANDO IN GARANZIA: come comportarsi.

Spesso si pensa che per effettuare un tagliando di un’auto ancora in garanzia è obbligatorio recarsi presso la casa madre o in un’autofficina autorizzata del marchio di auto posseduta. Niente di più sbagliato.

La legge B.E.R. UE 1400/2002 del 07/31/2002 (meglio nota come Regolamento Monti), ora sostituita e rafforzata dal NEW B.E.R. UE 462/2010 del 27/05/2010, è legge europea, valida cioè in tutti gli Stati membri dell’Unione Europea, che disciplina la distribuzione, la riparazione e la manutenzione di autoveicoli, nonché la fornitura di pezzi di ricambio.

Grazie alla legge appena citata il tagliando, anche con garanzia ancora in corso, può essere effettuato presso qualsiasi riparatore, a patto che vengano utilizzati RICAMBI ORIGINALI oppure RICAMBI EQUIVALENTI cioè ricambi costruiti da aziende concorrenti ma con la stessa qualità e specifiche di quelli originali.
Oltre a questo andrebbe compilato “il libretto dei tagliandi” allegando la fattura o la ricevuta di pagamento.

Pertanto la vostra concessionaria in caso di necessità non può rifiutarsi di far valere la garanzia se vengono rispettate tali norme, in quanto va in contro a sanzioni ed è pertanto perseguibile dalle Autorità Garanti competenti.

 

Maggiori informazioni qui